Dopo lo 0-0 dell’andata il San Lazzaro tra le mura amiche non sbaglia e batte 3-1 la Tozzona Pedagna, guadagnandosi così l’accesso al secondo turno.
Una gara che è partita in salita con i nostri che vanno sotto per il gol di Tronconi. Gli imolesi falliscono un rigore, ma i nostri reagiscono e nel primo tempo impattano con Covato.
Nella ripresa Biagini sugli sviluppi di un corner dà il vantaggio ai padroni di casa, poi Romagnoli, lesto a ribattere in rete una punizione di Gnudi, chiude i giochi e regala la qualificazione.