Continua a divertire e divertirsi il San Lazzaro, che non vuole lasciare nemmeno le briciole agli avversari. Penultimo turno di campionato e partita di tennis per la truppa di Cardi che batte 6-0 l’Open.
Apre Ferron che con uno scavetto supera il portiere. Sale poi in cattedra Romagnoli con una doppietta di opportunism,o poi è il turno dello show di bomber Gnudi che mette a segno una tripletta. Prestazione da cineteca per lui con un tiro da 40 metri, un gol direttamente da corner e un tiro al volo.
Domenica si cerca il record con il Fossolo nell’ultima del torneo.