Tre punti pesantissimi in chiave classifica per il San Lazzaro che va a sbancare Ozzano dell’Emilia in un incontro salvezza da far tremare le ginocchia. I biancoverdi hanno mostrato maggior voglia di vincere ed alla fine l’hanno portata a casa (0-2).

Avvio arrembante dei nostri che cercano di spaiare le carte. L’Ozzanese rimane interdetta e al 20′ capitola facendosi autogol. Nella ripresa gli avversari cercano di fare paura, ma il San Lazzaro non teme nulla. In difesa gioca in maniera ordinata e quando può colpisce. Al 92′ il matchpoint viene trasformato da Mekhchane che segna il 2-0 e chiude i conti.