Ciliegina sulla torta per la nostra Prima Squadra che dimostra di essere sempre più la regina della Terza Categoria. Non solo un campionato dominato dal primo all’ultimo minuto, ma anche nell’atto conclusivo della Coppa Predieri, la Cardi band le ha suonate all’Unica, battuta 7-1.
Una finale che inizia subito bene per i biancoverdi che trovano il vantaggio con Romagnoli. Gli avversari hanno un sussulto ed impattano su rigore, ma il San Lazzaro è un cannibale e in un battibaleno infilza la preda prima con Gnudi e poi con Romagnoli. L’assolo prosegue nella ripresa: Campi mette a ferro e fuoco la difesa e sigla il 4-1 poi arriva Ferron che serve la sua specialità e batte il portiere dalla distanza. I nostri hanno ancora voglia di giocare ed entusiasmare. Nel finale c’è gloria anche per Brian Fenzi e capitan Pinali che suggellano l’ultima meravigliosa perla di una stagione da incorniciare.
Il double è in cassaforte, tutti in piedi per il SAN LAZZARO!