Come all’andata il San Lazzaro con il Fossolo si impone 4-0 e mette in archivio così una stagione da record. Oggi pomeriggio è stato tutto semplice con i biancoverdi che partono e vanno in rete con Romagnoli. Crescente raddoppia su rigore, poi arriva il capolavoro su punizione di Galeotti e Robin Fenzi cala il poker con un’azione personale.
52 punti frutto di 17 vittorie e un pari, 56 gol fatti e 9 subiti. A volte bastano le cifre per descrivere un capolavoro. Bravi ragazzi!!!