Non basta un grande primo tempo alla truppa di D’Este, a vincere il recupero è l’Airone che si impone per 3-1.

A Calderara i biancoverdi partono subito con il piede giusto e nella prima frazione si guadagnano il vantaggio grazie a bomber Rosario Frisenda che segna al 6′. Nella ripresa l’Airone trova subito il pareggio. Il San Lazzaro si riallinea, ma la compagine gialloviola colpisce nuovamente al 69′. Stegagno e compagni non demordono, ma nel finale i padroni di casa trovano il gol della sicurezza.

Domenica prossima trasferta sul campo dell’Atletico Spm.