Nel secondo turno di campionato il San Lazzaro cede 4-1 sul campo dello Spilamberto. Avvio arrembante degli avversari che riescono ad andare a riposo in vantaggio 1-0. Nella ripresa i biancoverdi attaccano con più costanza, ma in contropiede gli avversari raddoppiano. Frisenda sfrutta un errore del portiere ed accorcia. Gli ospiti ci credono, sbagliano la palla del 2-2 e lo Spilamberto, molto tambureggiante davanti, segna prima il 3-1 su rigore poi nel finale chiude i conti.

Ora testa a domenica quando a San Lazzaro arriverà il Roccamalatina.