Ci hanno provato fino alla fine i ragazzi di D’Este, ma con la Pontevecchio capolista si sapeva che sarebbe stata dura (3-5). I biancoverdi hanno visto scappare gli avversari nel primo tempo che con una doppia infilata si sono portati sul 2-0.

Nella ripresa San Lazzaro sempre volitivo, tuttavia la capolista ha fatto valere la sua legge. In due minuti gli ospiti vanno sul 4-0. Reazione d’orgoglio dei nostri che segnano con Rotundo al 59′. Il San Lazzaro ci prova e va in gol con Grieco all’84’. Passa un minuto e Frisenda segna il 4-3. Ci credono tutti, tuttavia nel recupero il Pontevecchio sigla il quinto gol.

Domenica prossima super sfida salvezza con l’Ozzanese.