Molto spesso in una gara di qualsiasi sport il risultato non è l’unica cosa che conta, soprattutto se da anni ti impegni e lavori assiduamente per rendere il tuo settore giovanile un fiore all’occhiello.
Ieri sera, nel match di Coppa Emilia contro il Riolo Terme, non una semplice partita ma una semifinale, il San Lazzaro ha provato la grandissima ed immensa soddisfazione di vedere i giovani del vivaio schierati in Prima Squadra. Dal portiere classe 2000 Villani, passando dai 98 Vignoli e Benedetti, per arrivare ai 99 Bertaccini, Ribani, Serrani, Biagini, Gabrielli, Paganini e Rotundo. Tutti ragazzi che si sono ben comportati, dimostrando una volta di più che, quando si investe sui giovani e sul futuro, la programmazione dà i suoi frutti e la Prima Squadra è una naturale valvola di sfogo per la propria cantera.
Bravi ragazzi, siamo orgogliosi di voi!